scrivi

Una storia di Ben64

Questa storia è presente nel magazine FAHRENHEIT 451

B.EX2/biblio.experience4

Medusa di Caravaggio

456 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 28 settembre 2018 in Arte

Tags: #bibbia #caravaggio #performance #festival #medusa

0

visual performance
visual performance

MEDUSA di CARAVAGGIO alla terza serata

di B.EX2/Biblio.Experience

nel Chiostro dell EPISCOPIO in Piazza Spirito Santo a Pescara


Ieri sera, giovedì 27, MEDUSA di CARAVAGGIO, in B.EX2/Biblio.Experience, sezione performatica del Jobel 2° Festival Biblico.


Grandi applausi per la terza serata che si apre con la performance del celebre dipinto di Caravaggio "Medusa" del 1597, conservato presso la Galleria degli Uffizi di Firenze.


A grande richiesta prosegue, Experience 13 (ri)GENESI - ri-narrazione immersiva

performers: Beniamino Cardines, Patricia Sablone, Marco Pantalto, Lina Colantoni, Giuseppe Baldonieri, Maria Medina, Tiziana Di Sabatino, Daniele Ciavattella, Laura Silinskaite, Francesca Mazzocchetti, Nadia Faieta, Dina Graziani.

Gli sperimentatori (il nuovo pubblico), ci chiedono di poter tornare e riprenotarsi ancora nelle altre serate. Soldout già da mesi, con oltre 400 richieste di prenotazioni, B.EX2/biblio.experience si rivela un progetto chiave nella modalità di ri-narrare la Sacra Scrittura al pubblico contemporaneo.


performance
performance

Questa sera, ad aprire la riflessione sul "peccato originale" la citazione del celebre dipinto di Caravaggio "Medusa", performato da Patricia Sablone, inseguita dai serpenti (tutti gli altri performers) che dalla sua testa si gettano sugli sperimentatori (il pubblico), creando un momento di incredibile tensione emotiva.

performance
performance

Oggi venerdì 28 settembre nuovo programma:

Ad aprire la serata Experience 24, a cura di Argemira Piciocco: sensorial experience

Nel fondo melmoso dello stagno di Monet, la Luce portata in grembo da Maria, toccandoci, farà sbocciare ognuno di noi. Come ninfee riprenderemo a vivere e a essere portatori di vita, tutti... siamo tutti chiamati alla bellezza della vita, tutti chiamati a direzionarci verso la Luce, tutti chiamati ad accoglierla quando verrà a visitarci.


A seguire Experience 25, a cura di Giuliana Manzalini: action meditation

C'è un lavorare continuo, chi lavora fuori, chi dentro... Marta e Maria. Due donne, due volti e come un unico personaggio sfaccettato che ha bisogno di mostrarsi come via... senza Marta non riusciremmo a vedere, trovare Maria, e senza Maria tutto il lavoro di Marta sarebbe come un fare avulso, senza senso... e noi?


B.EX2/Biblio.Experience è un progetto di ricerca sui linguaggi espressivi che incontrano la Sacra Scrittura, nato all'interno di Bibliodrammatica Scuola-Laboratorio triennale promosso dall'Ufficio Catechistico dell'Arcidiocesi Pescara-Penne. Regia e direzione artistica: Beniamino Cardines. Assistenti alla regia: Fiorella Altobelli, Andrea Salvio. Fotografa di scena: Francesca Mazzocchetti.


www.jobelfestival.it - www.bibliodrammatica. it


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×