scrivi

Una storia di Ben64

Questa storia è presente nel magazine AP / ArteProssima

MARCELLO SPECCHIO

AP n.4 "Il ventaglio nascosto"

344 visualizzazioni

3 minuti

Pubblicato il 05 giugno 2020 in Arte

0

Marcello Specchio e Beniamino Cardines - foto Francesca Mazzocchetti
Marcello Specchio e Beniamino Cardines - foto Francesca Mazzocchetti


AP n.4 "Il ventaglio nascosto"

MARCELLO SPECCHIO

Sabato 30 maggio 2020, siamo entrati nello studio-laboratorio artistico di Marcello Specchio non solo per incontrarlo, parlare d'arte, ascoltarlo raccontare le tante storie di un'intera vita dedicata all'arte, ma soprattutto per acquisire il nostro quarto quadro come AP/ArteProssima - pinacoteca d'arte contemporanea. Questo insolito progetto che vede un gruppo di giovani appassionati "sognare" di poter costruire una collezione privata d'arte contemporanea, cercando periodicamente e con continuità di acquisire un'opera di un artista la cui arte vada nella direzione di ArteProssima. Pensiamo all'arte contemporanea come a un progetto di avvicinamento, di prossimità, di dialogo e non come qualcosa che crea distanze siderali col pubblico o che rimane confinata nelle gallerie e per gli addetti ai lavori. L'idea è quella di costruire una collezione che fa il primo passo...


1) Perché l'arte sì?

Marcello Specchio: “Perché l’arte è comunicare senza compromessi.”


2) Chi sei, come artista?

Marcello Specchio: “Sono un uomo che non si vergogna di emozionarsi.”


3) La tua idea di arte?

Marcello Specchio: “Indicare una via e lasciare agli altri di percorrerla con la propria sensibilità.”


4) Un sogno d'artista?

Marcello Specchio: “Essere ricordato per le emozioni prodotte.”


5) Un messaggio d'artista?

Marcello Specchio: “La morte vince la vita, ma l’arte vince la morte.”




Marcello Specchio - foto Francesca Mazzocchetti
Marcello Specchio - foto Francesca Mazzocchetti
Marcello Specchio e Beniamino Cardines
Marcello Specchio e Beniamino Cardines
Marcello Specchio
Marcello Specchio
da dx Violetta Mastrodonato, Rosetta Clissa, M.Specchio, B.Cardines, Fiorella Altobelli, Giuseppe Baldonieri, F.Mazzocchetti
da dx Violetta Mastrodonato, Rosetta Clissa, M.Specchio, B.Cardines, Fiorella Altobelli, Giuseppe Baldonieri, F.Mazzocchetti

MARCELLO SPECCHIO

cenni biografici


Marcello Specchio è nato a Pescara, vive e lavora a Montesilvano (Pe).

Dopo il conseguimento del diploma di geometra, ha frequentato la Facoltà di Scienze Politiche presso l’Università di Teramo. Gradualmente i suoi interessi verso le arti visive, la creatività e i processi creativi hanno trovato spazio esistenziale e produttivo, scrivendo una lunga e fortunata carriera con una importante e consistente produzione nel campo della pittura e delle arti visive in genere.

Ha partecipato alle mostre più prestigiose del panorama italiano e internazionale. Partendo da impianti di tipo figurativo, nel tempo ha saputo evolvere e trovare un suo stile espressivo pittorico sempre più empatico e misterioso. Molteplici le tecniche affrontate e usate, olio, tempere, acrilici. Ha prodotto eventi installativi e performativi.

Attività espositiva

Dal 1974 a oggi è presente in mostre collettive, personali, in Italia e all'estero. Molti i premi e i riconoscimenti. Molte sue opere appartengono a Collezioni private e Musei.


Hanno scritto: Federico Zeri, Leo Strozzieri, Chiara Strozzieri, Ennio Calabria, Titti Baldino, Gaetano Memmo, Sandro Perdicano, Vincenzo Centorame, Gina Delli Rocili, Ciro Canale, Anna Cutilli, Gabriella Ciaffarini, Anna Sciacovelli, Edgardo Bucciarelli, Armando Ginesi, Gaetano Pallozzi.


Il quadro "Il ventaglio nascosto" del 2014, è stato acquisito come n.4 di AP/ArteProssima - pinacoteca d'arte contemporanea.



AP n.4 "Il ventaglio nascosto"
AP n.4 "Il ventaglio nascosto"
Marcello Specchio
Marcello Specchio

Ringraziamo tutti gli artisti che ci stanno incontrando e accompagnando in questo bellissimo progetto di AP/ArteProssima-pinacoteca d'arte contemporanea. Tutti coloro - artisti, operatori culturali, amici, associazioni - che stanno intuendo l'importanza di parlare d'arte e non solo di mercificarla.
Dietro tutto questo c'è amore, passione, persone che non vogliono arrendersi al brutto, alla bruttezza, alla volgarità.


Noi di AP/ArteProssima: Ben, Guia, Giuseppe, Francesca, Rosetta, Fiorella, Argemira, Tiziana, Roberta, Laura, Maria, Antonietta... forse, siamo dei sognatori, ma questo non è un sogno, è una realtà.
INVITIAMO tutti gli ARTISTI a contattarci e proporci le loro opere.


Foto: Francesca Mazzocchetti per Mazzocchetti Young Pescara

Marcello Specchio e AP/ArteProssima
Marcello Specchio e AP/ArteProssima

CONTATTI:

AP/ArteProssima - pinacoteca d'arte contemporanea

(pagina Facebook - magazine su Intertwine)

mail: [email protected]


Direzione Artistica:

Beniamino Cardines


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×