scrivi

Una storia di

Anna

Lettera ad una Maestra "Speciale"

minuti

Pubblicato il 17 novembre 2019 in Didattica

Tags: #lettera #maestra #scuola

0

Carissima Anna,

ho ricevuto la tua lettera del 25 novembre, le poesie ed il questionario, ho fatto le fotocopie e appena mi sarà possibile consegnerò tutto agli amici di scuola con i quali sono ancora in contatto.

Ricevo sempre con grande piacere le tue lettere e le tue poesie, sono piene di amore e di vita vera; le conservo e le rileggo ogni tanto, quando sono più stanca o depressa, mi aiutano a ritrovare la gioia di vivere delle piccole e semplici cose che la vita ci offre.

E' veramente difficile in questo tempo ricordarsi che abbiamo un'anima, una interiorità, spinti come siamo verso "l'efficienza, l'efficacia e la produttività".

Ricordo i bei tempi della scuola: noi piccoli, poveri figli di contadini, con la nostra vivace intelligenza, con la nostra voglia di imparare per migliorarci e ricordo volentieri un'insegnante "diversa", giovane, tenace, coraggiosa, che veniva dalla città per noi così lontana, che ci portava a far lezione nei campi per verificare la crescita delle piantine di grano appena nato o nel fiume a prendere i girini per constatare il loro trasformarsi in rane.

Ed il giornalino: l'eccitazione della stampa, il dare importanza ai nostri racconti.

Era per noi un gioco che non ci stancava ed inconsapevolmente ci educava e ci faceva crescere; era fatto su misura per noi, con la tua pazienza ed il tuo amore.

Si avvicina il Natale ed anziché farti un augurio, ti faccio una richiesta: non cambiare mai, rimani così come sei e cerca di stare in buona salute perché c'è ancora tanto bisogno che tu continui a scrivere.

A presto,

La tua alunna






Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×