scrivi

Una storia di Giovannip74

Dedicata

Ai nonni

42 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 21 settembre 2019 in Poesia

0

Nel giorno in cui Dio si è riposato

io lo so bene che cosa ha creato:

due occhi che guardano con amore

che dolcissimi alleviano ogni dolore,

due mani di seta per accarezzare

il viso di un bimbo da coccolare,

una bocca da cui nascon parole

per donare ai nipoti tanti raggi di sole,

due piedi che sempre ci saranno vicini

per seguire il cammino sin da bambini;

i nonni sono le stelle e la luna,

maghi che sognano la nostra fortuna,

Angeli in terra con cui dialogare,

la forza dell'onda e la carezza del mare,

per questo noi oggi vi vogliamo vicini,

per essere sempre i vostri bambini,

uniamo le mani per farne altalene,

e gridiamo assieme: "vi vogliamo bene".

Nonni
Nonni

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×